mappa_sinistra
foto_pianta
 

Conferenza finale della Joint Action "Equity Action on Health " - Bruxelles 23 gennaio

Si tratta di un progetto quadriennale in fase di conclusione a cui hanno partecipato la Commissione europea e 24 partner, provenienti da 18 Paesi, tra cui l'Italia (rappresentata dalla Regione Piemonte, dalla Regione Veneto e dall'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali).

 In particolare il progetto ha tentato di aumentare le capacità dei partner (per la maggioranza dei casi enti istituzionali di carattere sanitario) di implementare azioni di contrasto alle disuguaglianze sociali nella salute, attraverso la diffusione di strumenti quali la valutazione di impatto sulla salute e l’equity audit delle politiche sanitarie e non sanitarie, la promozione e valorizzazione delle politiche multisettoriali, regionali e locali di contrasto alle disuguaglianze e il coinvolgimento degli stakeholder e   della società civile nei processi decisionali delle azioni pubbliche e private che possono avere un impatto sulla salute e sulla sua distribuzione tra gruppi sociali.

La conferenza ha lo scopo di presentare i risultati raggiunti durante la Joint Action ad una platea di decisori politici, esperti e stakeholder provenienti dai Paesi membri e dalle istituzioni europee e di iniziare con loro un dialogo sulle direzioni verso le quali orientare nei prossimi anni le azioni di contrasto alle disuguaglianze di salute.

Per iscriversi

Per avere più informazioni sulla Equity Action e sulla conferenza finale

bottone_verde login