mappa_sinistra
foto_pianta
 

"La salute nel piatto" - i materiali del Workshop nazionale svoltosi a Piacenza il 1° marzo 2012

La città, il cibo, la salute. Come può la comunità locale diventare protagonista di percorsi virtuosi (una sorta di piano regolatore della buona alimentazione) capaci di tenere insieme aspetti diversi ma strettamente collegati ? Questi ed altri interrogativi alla base della giornata di lavoro e discussione svoltasi a Piacenza il 1° marzo 2012

La salute nel piatto
L’alimentazione come  stile di vita


Piacenza, 1 marzo 2012 - dalle 9.30 alle 13.30
Padiglione Nigelli “Urban Center" via Scalabrini 113


Programma

Scarica il programma in pdf

9,30-13,30

  • Caffè di benvenuto preparato dall’associazione di commercio equo e solidale “La pecora nera”

 

  • Giovanna Palladini,  Assessore alla Salute, solidarietà e coesione sociale Comune di Piacenza, Maria Gamberini, Direttore AUSL Distretto Città di Piacenza – Saluti delle autorità –

 

  • Simona Arletti, Presidente della rete nazionale delle città sane – introduzione ai lavori -
    Scarica la presentazione

 

Coordina i lavori: Giuseppe Magistrali - Dirigente responsabile, servizio Programmazione servizi alla persona e al cittadino, Comune di Piacenza

 

  • Luca Falasconi Facoltà di Agraria, Università di Bologna

 

  • Interventi locali:

-          Anna Leonida in rappresentante delle associazioni promotrici del progetto “mettere in pratica il benessere” - sul percorso partecipativo e le iniziative che hanno accompagnato l’adesione piacentina al circuito Città Sane.
Scarica la presentazione

-          Ettore Capri - Direttore Centro di Ricerca per l'agricoltura sostenibile - Università Cattolica del Sacro Cuore - sui temi dello sviluppo sostenibile e della filiera agroalimentare piacentina per il benessere comune.
Scarica la presentazione

-          Adele Boncordo, Dino Giorgi Pierfranceschi, Paolo Pisi - per una breve presentazione e animazione del progetto di educazione alla salute e alla sana alimentazione “Pensaci prima”-
Scarica la presentazione

-          Miriam Bisagni Federconsumatori, - sul progetto “Piace cibo sano e sostenibile”, inerente i controlli di qualità e sicurezza dei cibi e lo sviluppo sostenibile per il rilancio delle filiere agroalimentari e delle produzioni tipiche certificate.
Scarica la presentazione

 

  • Andrea Vania, Presidente (ECOG) European Childhood Obesity Group, Prof. Aggr. di Pediatria Sapienza Università di Roma, Responsabile del Centro di Nutrizione e Dietologia Pediatrica, Policlinico Umberto I, Roma, - La “globesità”: combattere l’epidemia dell’obesità infantile partendo dagli stili di vita sani
    Scarica la presentazione

 

  • Momento di confronto con i partecipanti

 

  • Mariella Martini, Direttore Generale dell'Assessorato Sanità e Politiche Sociali della Regione - Conclusioni-

 

"Il Noleggiatore di Barche" Rappresentazione teatrale dedicata al tema dell'alimentazione a cura di Manicomics

 

Buffet Km 0 con prodotti tipici piacentini

Per informazioni e iscrizioni

Segreteria Nazionale Rete Città Sane OMS
cittasane@comune.modena.it
tel. 059 203 3535 - 2388 - 2146
fax. 059 203 3815

Ufficio di Piano Comune di Piacenza
ufficiodipiano@comune.piacenza.it
tel 0523 492721
fax 0523 492704

-------------------------------

COME ARRIVARE

Come arrivare: Dagli aeroporti: da Milano Linate 60 Km, da Milano Malpensa 90 Km, da Parma 60 Km, da Brescia 80 Km, da Bergamo 110 km, da Verona 140 Km, da Genova 150 Km, da Bologna 150 Km, da Torino 170 Km. Dall'autostrada: da Milano e da Bologna A1 uscita Piacenza sud; da Torino e da Brescia A21 uscita Piacenza est. Dalla stazione ferroviaria: per informazioni sugli orari dei treni tel. 892021 Dalle uscite autostradali Piacenza sud e est girare a destra e percorrere la strada che passa davanti al cimitero di Piacenza, oltrepassare il cavalcavia e tenere la destra; si percorre Via Colombo fino al monumento della Lupa; parcheggiare l'auto alla fine di via Colombo. Dall'uscita autostradale Piacenza ovest arrivati al semaforo girare a sinistra percorrere tutta la Via Emilia fino ad arrivare al primo semaforo, lì girare a sinistra e costeggiare tutte le mura fino al monumento dei Pontieri; alla rotonda andare sempre dritto e dopo 300 metri ci si trova la stazione sulla sinistra; parcheggiare l'auto negli spazi disponibili. Dall'uscita autostradale Piacenza nord girare a sinistra e seguire le indicazioni per Piacenza; attraversato il ponte sul Po fare la rotonda che si trova al monumento dei Pontieri, tenere la sinistra e dopo 300 metri ci si trova la stazione ferroviaria sulla sinistra; parcheggiare l'auto negli spazi appositi. Fermata autobus Tempi a mt 100 linee n. 2, 3, 12, 9, 10 e a mt 50 linee n. 14, 15 (dal sito web);

 

Parcheggi: interno all'Urban Center oppure parcheggio La Cavallerizza (http://www.bestinparking.it/web/frontend/view.php?MENUEID=403), entrambi a pagamento; ti faccio sapere appena posso se nel parcheggio dell'Urban Center possono riservare un decina di posti auto gratuiti per i relatori.

bottone_verde login